Allarme per un furgone azzurro “ruba bambini” ad Acquaviva

Shares

E’ di circa un’ora fa la notizia che il conducente di un furgoncino azzurro avrebbe tentato, nel bel mezzo della città di Acquaviva, in Piazza Garibaldi, vicino al punto vendita “I GOOD”, di adescare due ragazzini che stavano passeggiando da soli.

Allarme per un furgone azzurro "ruba bambini" ad Acquaviva

Allarme per un furgone azzurro “ruba bambini” ad Acquaviva

L’episodio è stato denunciato dallo zio di uno dei due ragazzini con un post pubblicato su Facebook che sta mettendo in allarme l’intero paese:

Questo pomeriggio rientrando a casa ho trovato il mio nipotino e un suo amichetto letteralmente terrorizzati. Mi hanno riferito che poco prima un furgoncino di colore azzurro li ha avvicinati ed il suo conducente ha offerto loro un regalo (non mi hanno detto cosa) ma che per riceverlo, avrebbero dovuto salire sul furgone stesso. Non bisogna essere dei geni per capire le intenzioni non proprio ortodosse dell’aguzzino. Pertanto con questo post desidero invitare chiunque a mettere in guardia i propri figli a non assecondare proposte da sconosciuti. Grazie per l’attenzione.

I due ragazzini, quindi, avrebbero capito subito l’inganno e sono scappati via. Terrorizzati, una volta a casa, hanno raccontato tutto.

La rabbia monta soprattutto sui social network con commenti indignati che invitano a denunciare l’accaduto alle forze dell’ordine, mentre qualcuno riferisce di altri avvistamenti di questo furgoncino azzurro, che si aggirerebbe da giorni ad Acquaviva.

Dalle riprese degli  impianti di videosorveglianza installati in quella zona sarà possibile, probabilmente, confermare o meno la presenza del furgoncino azzurro sospetto e fare chiarezza sull’accaduto.

Effettivamente non è ancora chiaro se questo “furgoncino azzurro” esista o meno.

Senza dubbio la preoccupazione è legittima e per questo è doveroso, in caso di avvistamenti sospetti, allertare le forze dell’ordine così da poter fornire loro quanti più dettagli è possibile, ma è pur sempre necessario mantenere la calma, confidare nel lavoro degli investigatori ed evitare inutili psicosi.

Acquaviva Partecipa vi aggiornerà su questo ipotetico furgone azzurro ruba bambini.

Potrebbero interessarti anche...

Shares