Carlucci: facciamo il ballottaggio sui programmi

Shares

Di seguito la dichiarazione del Sindaco Davide Carlucci, candidato al secondo turno delle elezioni amministrative che si svolgerà il 24 giugno:

Carlucci: facciamo il ballottaggio sui programmi

Carlucci: facciamo il ballottaggio sui programmi

Scusate se insisto, ma io in queste ore voglio parlare di PROGRAMMI, NON di ALLEANZE o POLTRONE.

Mi rivolgo ai candidati Benevento, Colafemmina, Maurizio e a tutte le forze politiche, associazioni, sindacati, organizzazioni di categoria: vogliamo parlare di questo o l’espressione “discutiamo dei programmi” è solo una frase fatta?

Avviamo la discussione sulle misure di contrasto alla disoccupazione, la prima delle priorità.

Per quanto riguarda la zona Pip, la nostra Amministrazione ha già avviato un lavoro di monitoraggio dei lotti produttivi finalizzato alla riacquisizione degli stessi al patrimonio comunale o alla messa a disposizione di altri imprenditori interessati a investire per creare occupazione, in ossequio, naturalmente, alle normative e ai regolamenti vigenti.

La possibilità di concedere ai titolari degli stabilimenti di realizzare attività commerciali è stata più volte considerata e va approfondita e resa operativa.

Anche per quanto riguarda le politiche di filiera, la nostra idea è che si debba sviluppare in particolare il settore della logistica e in generale l’indotto legato all’agroalimentare, vista la presenza di numerose aziende di questo settore nell’attuale zona Pip.

Bisogna inoltre raccordare la zona industriale al sistema portuale di Bari, anche nella prospettiva futura della nascita delle Zes, le zone economiche speciali: su questo aspetto sono in corso interlocuzioni con l’Autorità portuale per la predisposizione di un protocollo d’intesa con la nostra zona Pip che punti alla valorizzazione delle nostre imprese.

Riteniamo tuttavia che, fermi restando gli impegni già presi per l’attuale zona Pip, gli sforzi maggiori si debbano concentrare sulla nascita della nuova area produttiva, per la quale è stato già affidato, a seguito di avviso pubblico, l’incarico per la lottizzazione d’ufficio a un gruppo di professionisti ed è stato già avviato un percorso di progettazione partecipata che andrà intensificato nelle prossime settimane.

In quest’ottica bisogna inserire la proposta della APPEA l’area produttiva paesaggisticamente ed ecologicamente attrezzata.

Siamo disponibili ad approfondire questo come tutti gli altri temi, entrando nel merito degli specifici punti, in un incontro da organizzare con tutti i soggetti politici e le parti sociali che lo vorranno, in maniera trasparente e aperta a tutti.

Davide Carlucci

Potrebbero interessarti anche...

Shares