Emergency, le musiche d’autore sono di Casucci [video]

Shares

C’è qualcosa di Acquaviva nell’ultimo forte e toccante spot di Emergency, un augurio di buon anno incoraggiante come un pugno nello stomaco necessario, in questi tempi di odio per chi non sta al caldo come noi.

Sono le musiche, liriche e classicheggianti per tutta la durata del clip, spietatamente elettroniche nel finale.

Le ha composte Vincenzo Rodolfo Casucci, compositore di colonne sonore per il cinema e per la pubblicità tra i più affermati in Europa.


EMERGENCY Everybody Has A Dream

Un nuovo anno che inizia. E buoni propositi e tanti progetti: un trasferimento in un’altra città, un nuovo lavoro, una casa più grande…
Tutti abbiamo dei sogni, ma non tutti abbiamo la possibilità di realizzarli. Per un 2019 migliore. PER TUTTI.


Vincenzo Rodolfo Casucci

Studio in zona San Babila a Milano, Casucci è cresciuto all’ombra della Villa del Duca, si è formato nei locali del centro storico dove negli anni Ottanta si suonava tra le “gasteme” dei residenti.

E “graziameneddio” che poi ha studiato a Bologna, laurea in Dams, tesi su Jacques Tati, concerti con la band balcanico-felliniana degli Amarcord, dai testi molto raffinati, incursioni nella videoarte e nelle nuove forme di multimedialità.

Oggi Casucci ha 49 anni ed è una persona a modo. Soprattutto, ha all’attivo decine e decine di composizioni musicali che sono entrate nelle case delle famiglie italiane, inglesi, spagnole, turche, giapponesi e di tante altre nazioni del mondo.

“Io resto però quel ragazzo lì che suonava sulla Cassarmonica”, si schermisce Casucci, le cui ricercate composizioni sono oggi associate ai marchi più disparati, da Rayban all’Inps, dalla Lamborghini a Kinder.

Musiche stile thriller, sinfoniche, martellanti, rassicuranti, domestiche, il Casucci, appassionato ed enciclopedico ricercatore di suoni e immagini, è a volte capace di ricreare in pochi secondi la grandiosità di un’orchestra. O l’amabile sottofondo di una banda.


Con questo video Emergency intende riflettere sulle ineguaglianze e le disparità all’interno della società, spesso legate alla provenienza geografica, al colore della pelle, alla religione d’appartenenza, determinanti nella vita delle persone.

“Vogliamo riflettere sulle conseguenze dei pregiudizi sulla vita delle personedice Rossella Miccio, Presidente di Emergencyperché saremo capaci di costruire una società aperta e accogliente, per tutti, solo se sapremo vedere le persone che ci circondano come esseri umani, uguali a noi”.

“Siamo molto felici di condividere questa storiadice Lavinia Francia, Creative Director di Ogilvye supportare l’impegno di Emergency nel superamento delle diseguaglianze con un messaggio universale, che tocca le emozioni di tutti, e parla dritto al cuore di ognuno”.


Credits

Chief Creative Officer: Paolo Iabichino, Giuseppe Mastromatteo

Creative Director: Lavinia Francia, Marco Geranzani, Giordano Curreri

Senior Art Director: Andrea Sghedoni
Producer: Francesca D’Agostino, Renata Brucato
CdP: The Family
Regista: Igor Borghi
Direttore della fotografia: Manfredo Archinto

Executive Producer: Lorenzo Ulivieri

Producer: Lilli Auteri, Annalisa Bronzi

Post producer: Simone Barbella

Scenografa: Sabrina Tempesta
Stylist: Veronica Artiano

Montaggio: Lorenzo Colugnati

Colorist: Giorgia Meacci

Musica: Enzo Casucci
Sound effects: Giuseppe Catalano

Sound studio: Vetriolo
Post produzione video: Youare

Potrebbero interessarti anche...

Shares