La Asl acquisterà la palazzina della ex Direzione sanitaria del Miulli

Shares

La Asl ha formalizzato l’intenzione di acquisire la palazzina della ex Direzione sanitaria del Miulli. 

Lo annuncia il Sindaco di Acquaviva Davide Carlucci, specificando che il prezzo di acquisto deve essere concordato fra le parti e poi ratificato dalla Regione Puglia.

ex Direzione sanitaria del Miulli

La Asl acquisterà la palazzina della ex Direzione sanitaria del Miulli

La dichiarazione di disponibilità è arrivata con il quarto avviso di manifestazione di interesse all’acquisto del complesso immobiliare, dopo che i tre precedenti avvisi pubblicati dal Tribunale Fallimentare erano andati deserti. 

Attualmente la Asl Bari spende 130mila euro all’anno per l’affitto dei suoi uffici ad Acquaviva: con un investimento che oggi, dopo i tre ribassi del prezzo disposti dal Tribunale, sembra essere di appena 252mila euro, potrebbe razionalizzare le spese comprando la palazzina della ex Direzione sanitaria dell’ospedale Miulli e riunendo lì tutti gli uffici.

Ma la Regione potrebbe anche fare di più, approfittando di condizioni oggi ancora più vantaggiose per concentrare ad Acquaviva gli uffici del distretto e dar vita a una moderna cittadella della salute che possa ospitare, in seguito, anche strutture di ricerca, prevenzione e formazione.

Potrebbero interessarti anche...

Shares