Nuova viabilità provvisoria in Piazza V.Emanuele

Shares

20160411_134601Proseguono i lavori previsti nel progetto “Piazze e Percorsi del Centro Storico”, ma poichè la loro esecuzione prevede la realizzazione di due attraversamenti pedonali, uno in piazza Vittorio Emanuele, lato nord, in corrispondenza dell’ingresso dell’Ufficio Anagrafe, e l’altro nel lato sud, in corrispondenza dell’ingresso del Teatro Comunale, il Comando P.M. – su segnalazione della Edilres s.r.l., affidataria dell’appalto – ha ritenuto necessario disciplinare e regolamentare il transito dei veicoli che devono utilizzare le zone oggetto dei lavori, anche per consententire il rispetto delle condizioni di sicurezza per il personale addetto all’esecuzione delle opere.

Fino al termine dei lavori, previsto entro il 7 giugno 2016, é stato ordinato  di disciplinare la viabilità di Piazza Vittorio Emanuele II secondo le seguenti modalità:

1 – Lato nord – tratto compreso tra piazza Maria Santissima Costantinopoli e Piazza dei Martiri: istituzione del divieto di transito e di sosta su entrambi i lati della strada;

2 – Lato nord, tratto compreso tra il lato est e piazza Maria Santissima di Costantinopoli:

a) istituzione del segnale di divieto di accesso per i veicoli che devono transitare in direzione piazza Maria Santissima di Costantinopoli, ad esclusione di quelli in uso ai residenti e frontisti nel tratto in argomento e nelle aree immediatamente limitrofe, agli organi di polizia stradale, giudiziaria, ai servizi di emergenza e pronto soccorso, ai diversamente abili, al carico e scarico delle merci;

b) istituzione del divieto di fermata su tutto il lato con la numerazione civica, con eliminazione temporanea dello stallo per la sosta disabili posto sul lato in argomento;

c) istituzione del doppio senso di circolazione per i veicoli che transitano in Piazza Maria Santissima di Costantinopoli e che devono poi svoltare necessariamente a sinistra per dirigersi verso Piazza Garibaldi e via Maselli Campagna;

d) istituzione del segnale di STOP in Piazza Vittorio Emanuele II, intersezioni lato est sud:

3 – lato sud, tratto compreso tra le vie Maria Scalera Domenico Mele:

a) istituzione del divieto di transito con obbligo di svolta a destra all’intersezione con via Maria Scalera;

b) di istituzione del divieto di accesso con obbligo di svolta a destra all’intersezione piazza Vittorio Emanuele II – via Maselli campagna, con obbligo di proseguire verso quest’ultima via;

4 – istituzione del divieto di transito agli autocarri all’intersezione di piazza G. Di Vagno – Via Roma;

Potrebbero interessarti anche...

Shares