Primarie Partito Democratico: Nicola Zingaretti oltre il 78% ad Acquaviva

Shares

Nella giornata di ieri, anche Ad Acquaviva, il popolo del Partito Democratico ha votato per le primarie. 

Nicola Zingaretti ha vinto la competizione raggiungendo la soglia del 70% con 1,26 milioni di voti. 

Un milione di partecipanti era il traguardo fissato dal partito durante la campagna elettorale. Ma è stato quasi raddoppiato. L’affluenza al voto è stata omogenea in tutto il territorio nazionale. 

Primarie Partito Democratico:

Primarie Partito Democratico: Nicola Zingaretti oltre il 78% ad Acquaviva

Nel nostro comune hanno partecipato alle primarie 328 elettori.

Schiacciante la vittoria della Mozione Zingaretti, la parte più vicina all’Amministrazione acquavivese guidata da Carlucci.

Questi i risultati:

Puglia per Zingaretti – 199

Piazza Grande – 15

Solo Zingaretti – 43

Totale lista Zingaretti: 257 voti, pari al 78,42 % 

Lista Giacchetti – 18

Solo Giacchetti – 4

Totale lista Giacchetti: 22 voti, pari al 6,68 % 

Lista Martina – 43

Solo Martina – 6

Totale Martina: 49 voti, pari al 14,9 %
Schede nulle e bianche – 0

Michele Emiliano ha così commentato i risultati delle primarie in Puglia: “Stasera le primarie con 1 milione e 700mila elettori hanno fatto vincere con Nicola Zingaretti anche una comunità di uomini e di donne in carne ed ossa, che non ha bisogno nè di guru e né di oscure piattaforme informatiche. Questa comunità ha saputo riprendere in mano un grande partito fatto di milioni di militanti e di elettori restituendolo alla sua origine democratica e plurale. Da oggi vogliamo vivere in amicizia ed armonia senza rottamare e asfaltare nessuno, chiedendo a tutti noi umiltà e onestà cristalline per opporci alle lobbies che distruggono l’ambiente e la povera gente, al neofascismo che inselvatichisce le nostre periferie sofferenti e ai chiacchieroni che tradiscono ogni giuramento. Riprendiamo la nostra strada senza pensare alle amarezze e alle sconfitte del passato per andare incontro ad un’Italia giusta, determinata e bellissima che faccia della speranza e dell’accoglienza la sua bussola”.

Potrebbero interessarti anche...

Shares