Violenza domestica e stalking: seminario con Margherita Carlini

Shares

centro-antiviolenza-LIAIl Centro Antiviolenza “Li.A. – Libertà e Autodeterminazione, sostenuto dalla Ass.ne Sud Est Donne e dalla Cooperativa Sociale Comunità San Francesco, prosegue il suo percorso di formazione e sensibilizzazione sul tema della violenza di genere, nel quadro dei servizi promossi dall’Ambito territoriale Sociale di Grumo Appula (N.5). che comprende, oltre al comune capofila, i comuni di Acquaviva delle Fonti, Binetto, Cassano delle Murge, Sannicandro di Bari e Toritto.

A maggio di quest’anno, presso la palestra della Scuola Media Statale “Vincenzo Ruffo” di Cassano delle Murge, il Centro Antiviolenza “Li.A. – Libertà e Autodeterminazione” in collaborazione con l’A.P.S. “No More – Difesa Donna” ha tenuto un corso di autodifesa per donne, basato sul sistema Wen-do, offrendo alle partecipanti efficaci tecniche e strategie per affrontare, prevenire o gestire situazioni di violenza o maltrattamento, accompagnandole in un percorso di riflessione sul tema della violenza, rafforzandone l’autostima ed il senso di sicurezza.

La prossima iniziativa si svolgerà nel nostro Comune, con il seminario formativo dal titolo “Violenza domestica e stalking. Dalla valutazione del rischio al piano di sicurezza”, previsto per mercoledì 29 Giugno 2016, a partire dalle 16.30, nella Sala dell’Ufficio Anagrafe.

Nel corso dell’incontro, verranno analizzati i principali strumenti di azione per coadiuvare operatrici e operatori dei servizi di prevenzione e contrasto alla violenza di genere, oltre ai percorsi da seguire per la presa in carico e la tutela delle donne vittime di violenza e stalking.

criminologa-margherita-carlini

Margherita Carlini, foto:it.blastingnews.com

Relatrice la dott.ssa Margherita Carlini, psicologa e criminologa forense, responsabile dello Sportello Antistalking della Provincia di Ancona, la quale si soffermerà sulle modalità di codifica e valutazione del rischio e sugli strumenti di prevenzione e difesa delle diverse forme di violenza di genere, prima fra tutte quella a carattere intrafamigliare.

L’incontro è rivolto a tutti gli operatori dei servizi di contrasto alla violenza attivi sul territorio e a tutti coloro che sono interessati ad approfondire una tematica che, negli ultimi tempi, è purtroppo diventata molto attuale.

Potrebbero interessarti anche...

Shares