Volley Serie C, l’Eulogic Acquaviva perde ma limita i danni

Shares

La VolleyUp & Eulogic Acquaviva ottiene un punto contro il Cutrofiano e aggancia il Taranto in classifica

Troppo facile ragionare col senno di poi, ma è proprio questo il tipo di campionato che s’aspettava di fare la dirigenza della VolleyUp & Eulogic Acquaviva. Per farla breve: quando non puoi vincere almeno prova a limitare i danni.

Eulogic Acquaviva

Scambio di gioco tra l’Eulogic Acquaviva e il Cutrofiano

Ed è un po’ quel che è successo domenica scorsa nel match casalingo contro il Cutrofiano, formazione molto giovane e, allo stesso tempo, molto ambiziosa, motivatissima nel continuare ad inseguire un piazzamento negli spareggi-promozione.

Questo, però, non ha impedito alle nostre libellule di disputare ugualmente una partita gagliarda, giocata a viso aperto, punto su punto, e persa al tie break davvero per un soffio (25-20 / 19-25 / 21-25 / 25-16 / 13-15).

Ma ci sono due buone ragioni per trovare conforto da questa gara: l’ottima reazione del sestetto di mister Polignano dopo un calo di tensione nella fase centrale dell’incontro; l’aggancio al Taranto al nono posto in classifica decisivo in chiave playout.

Non prima di metterci tutta la grinta possibile nelle ultime tre giornate della regular season, a cominciare dalla difficilissima trasferta di domenica prossima sul campo del Tuglie, attuale quarta forza del raggruppamento; decisamente più abbordabile l’impegno del Taranto contro il Torre Santa Susanna.

CLASSIFICA: Trani 62; Bisceglie 58; Bari 47; Tuglie 46; Bitonto 44; Nardò 41; Cutrofiano 39; Barletta 37; VolleyUp & Eulogic Acquaviva 30; Taranto 30; Torre Santa Susanna 25; Potenza 19; Mesagne 3; Sannicola 2.

Ufficio Stampa VolleyUp & Eulogic Acquaviva

Potrebbero interessarti anche...

Shares