Entro il 15 febbraio le manifestazioni di interesse per progetti sportivi in favore dei minori meno abbienti

Shares

Per favorire l’inserimento alla pratica sportiva, principalmente per i ragazzi appartenenti a famiglie meno abbienti, l’Amministrazione Comunale invita tutte le Associazioni Sportive dilettantistiche e/o Enti di promozione sportiva che operano sul territorio, iscritti al registro comunale, a presentare eventuale manifestazione di interesse ad accogliere i bambini e ragazzi tra i 6 ed i 16 anni, segnalati dei Servizi Sociali, indicando il numero di minori che si intendono ospitare a titolo gratuito e/o oneroso.

 

Le manifestazioni di interesse potranno essere consegnato al Protocollo Generale del Comune di Acquaviva delle Fonti o inviate all’indirizzo di posta elettronica PEC protocollo.comuneacquaviva@pec.it entro e non oltre il giorno 15/02 2017.

 

Potrebbero interessarti anche...

Shares