Intitolazione di una strada comunale alla memoria di Antonio Dinielli

Shares

Sarà intitolata una strada comunale all’indimenticato Agente Scelto di Acquaviva delle Fonti Antonio Dinielli, medaglia d’oro al valore civile, morto in servizio mentre, in una sera molto piovosa di novembre del 2005, si lanciò all’inseguimento di una banda di malviventi a Bari. 

Sabato 23 novembre 2019 si svolgerà la cerimonia commemorativa e di intitolazione di una strada comunale alla memoria dell’Agente scelto della Polizia di Stato Antonio Dinielli, vittima di un incidente stradale mentre era in servizio e cercava di bloccare la fuga di due ladri il 23 novembre del 2005.

Il suo altissimo senso del dovere e il suo sacrificio meritano che Acquaviva ricordi per sempre, anche attraverso la memoria della toponomastica, la sua figura e il suo valore.

Il cippo dedicato alla memoria di Antonio Dinielli – foto: ANPS – Associazione Nazionale della Polizia di Stato

La cerimonia sarà così articolata:

-ore 10.30 cimitero comunale – visita alla cappella
-ore 11.00 cerimonia di intitolazione di Via Dinielli, angolo via Lucarelli

a seguire, le autorità, la famiglia e tutti i partecipanti si sposteranno presso Piazza V.Emanuele II per depositare una corona di fiori presso il cippo dedicato alla memoria di Antonio Dinielli.

Tutta la cittadinanza è invitata.


foto: ANPS – Associazione Nazionale della Polizia di Stato

 

Medaglia d’Oro al Valor Civile

Agente Scelto della Polizia di Stato Antonio Dinielli

Data del conferimento: 13/04/2006

motivazione: Componente di una volante, nottetempo e sotto una pioggia battente, evidenziando eccezionale coraggio e capacità operative si poneva all’inseguimento di un’auto sospetta, che procedeva con i fari spenti a forte velocità. Nella corsa urtava violentemente una vettura proveniente dal senso opposto di marcia, perdeva nella circostanza la giovane vita. Fulgido esempio di elette virtù civiche ed encomiabile spirito di servizio spinti sino all’estremo sacrificio. 23 novembre 2005 – Bari

Potrebbero interessarti anche...

Shares